È solo un fotografia #2: Scogli, Garrapata Beach, 1994 di Marco Barsanti

Grazie Alessandro, il tuo articolo mi stimola fortemente ad un ritorno verso il modo classico di fare fotografia, e che negli ultimo anni ho un po’ tralasciato…..

rifugio per pelli sensibili

di Alessandro Pagni

Se le onde si mettessero a riflettere,
crederebbero di avanzare, di avere uno scopo,

di progredire, di lavorare per il bene del Mare,
e finirebbero coll’elaborare una filosofia sciocca quanto il loro zelo.
(Emil Cioran, Squartamento, 1979)

 

Ricordo il mio primo corso base di fotografia, nel 2003, forse 2004.
Era stato organizzato presso la biblioteca comunale del paese dove sono cresciuto.
Purtroppo e per fortuna, a causa di un problema credo di comunicazione e pubblicità, quell’anno contò pochi iscritti e questo ci permise di legare in modo atipico (fotografi, e soprattutto, aspiranti fotografi, sono persone notoriamente invidiose e il più delle volte portatrici insane di un ego già spropositato alla nascita) e di andare più a fondo nelle questioni della materia.
Le lezioni erano tenute da un fotografo eccezionale, Marco Barsanti.

Marco si porta dietro, da sempre, quella poesia e purezza primigenia dei grandi…

View original post 849 altre parole

Un pensiero su “È solo un fotografia #2: Scogli, Garrapata Beach, 1994 di Marco Barsanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...